m

This is Aalto. A Professional theme for
architects, construction and interior designers

Call us on +651 464 033 04

531 West Avenue, NY

Mon - Sat 8 AM - 8 PM

Top
Come viene prodotto il gin

“Come viene prodotto il gin: dalle materie prime alla distillazione”

ALAMBICCHI IN ACCIAIO "Come viene prodotto il gin: dalle materie prime alla distillazione"

ALAMBICCHI IN ACCIAIO

 

Il gin è una delle bevande alcoliche più famose al mondo. Viene prodotto attraverso un processo di distillazione che utilizza una base di alcol di cereali come grano o segale e una miscela di spezie e botaniche chiamata “botanicals”.

La prima fase per conoscere come viene prodotto il gin è quella di preparare l’alcol di base. Questo viene solitamente ottenuto tramite la fermentazione di cereali come grano o segale, seguita da una distillazione in alambicco per aumentare la gradazione alcolica. Una volta ottenuto l’alcol di base, viene miscelato con acqua per abbassare la gradazione alcolica e renderlo pronto per il successivo passaggio.

La seconda fase è quella dell’aggiunta delle botanicals. Le botanicals utilizzate nella produzione del gin possono variare a seconda del produttore e del tipo di gin che si vuole ottenere. Le botanicals più comuni utilizzate nella produzione del gin sono il ginepro, la coriandolo, la liquirizia, la angelica, la cannella e la noce moscata.

GINEPRO COMMUNIS

GINEPRO COMMUNIS

LAVANDA

LAVANDA

 

Una volta che le botanicals sono state aggiunte all’alcol di base, il liquido viene posto in un alambicco per la distillazione. Durante questa fase, l’alcol e le botanicals vengono riscaldati e fatti passare attraverso un serpentino in rame. Il vapore che si forma durante la distillazione raccoglie gli aromi delle botanicals e si condensa in un liquido chiamato “distillato di gin”.

TERMOMETRO DI UN ALAMBICCO IN RAME "Come viene prodotto il gin: dalle materie prime alla distillazione"

TERMOMETRO DI UN ALAMBICCO IN RAME

Il distillato di gin viene quindi miscelato con acqua per abbassare la gradazione alcolica e renderlo pronto per essere imbottigliato. A questo punto, il gin può essere imbottigliato e venduto al pubblico.

In alcuni casi, il gin viene lasciato invecchiare in botti di legno per un periodo di tempo per acquisire un sapore più complesso e armonioso, questo è il caso del nostro gin MEDITERRANEO BARRELED GIN, lasciato riposare per oltre 100 giorni dell’estate 2021, e confezionato in preziose bottiglie da 50Cl con astuccio ed etichetta numerata a mano in 1226 esemplari

Bottiglia gin barriccato

In generale, la produzione del gin è un processo molto complesso che richiede molta attenzione e cura nella selezione delle botanicals e nella distillazione. Ci sono molti fattori che influiscono sul sapore e sulla qualità del gin, dalle materie prime utilizzate alla tecnologia utilizzata nella distillazione. Con l’aumentare della popolarità del gin, ci sono sempre più produttori che si cimentano in questa arte, creando gin con sapori e profumi sempre più diversi e interessanti.

questo è un piccolo articolo per dare un’idea ai non addetti ai lavori di come viene prodotto il gin

Inserisci un commento

sedici − 15 =

Gin Mediterraneo Mother's Ruin | London Dry Gin

SCONTO 5%

Iscriviti alla nostra Newsletter
ed ottieni uno sconto del 5% per il tuo primo acquisto. Provala!

SCONTO 5%

Iscriviti alla nostra Newsletter
ed ottieni uno sconto del 5%. Provala!